ad Andrea Garbin il “Grand Prix International Orient-Occident for Arts”

Dall’8 al 14 luglio 2015 si è svolta la 19° edizione del Noptile De Poezie de La Curtea De Arges, un festival internazionale di poesia organizzato dalla Fondazione Orient-Occident. Il presidente Dumitru M Ion e il direttore artistico Carolina Ilika hanno accolto nella città rumena oltre 60 artisti, tra cui 49 poeti di nazionalità differenti. Il Movimento dal Sottosuolo è lieto di informare (e per questo ringrazia tutti gli organizzatori) che tra questi sono stati invitati, e dunque erano presenti, due autori membri del gruppo: Andrea Garbin e Luca Artioli.
20150708_100153

Il fitto programma ha visto i due autori italiani parteciparea una liunga serie di eventi:  alle “esibizioni dei libri della Fondazione” che ogni anno traduce e pubblica poeti stranieri; alle letture in lingua italiana, inglese e rumena svoltesi presso il Culture and Arts Centre “George Topirceanu” e presso il Bassarabd’S Municipal Muzeum; agli incontri con artisti e musicisti rumeni.
20150709_125114

Nella giornata del 13 luglio si è svolte in mattinata, presso la Master Manole’S Hall nel Palazzo Arcivescovile di Curtea De Arges, la cerimonia di investitura di due nuovi membri della Fondazione: il poeta e scrittore Lambert Schlechter (Lussemburgo) e l’attore Dorel Visan (Romania).

Nel pomeriggio si è svolta la cerimonia di consegna dei Premi Internazionali. Andrea Garbin è stato laureato vincitore del Grand Prize International Orient-Occident for Arts, un riconoscimento che non si limita a premiare la sua poesia, ma l’unione delle arti, che premia così anche il suo impegno per il teatro e per la cultura, in qualità di organizzatore e fondatore del Movimento dal Sottosuolo. La giuria, composta da alcune personalità del mondo culturale rumeno, tra cui scrittori, poeti, universitari, giornalisti e l’Arcivescovo di Curtea De Arges, ha inoltre consegnato l’Orient-Occident European Prize a Liora Bing-Heidecker (Israele) e l’International Grand Prize for Poetry a Marcela Polain (Australia).
017

In occasione del festival che si è svolto a Curtea De Arges (antica capitale della Valacchia), come tutti gli anni, la fondazione ha selezionato alcune poesie e realizzato un libro antologico da inserire negli archivi di alcuni festival, musei e istituzioni culturali. Il libro è pubblicato in lingua inglese e rumena, e contiene tre poesie di Andrea Garbin e tre di Luca Artioli.
006

Annunci

Andrea Garbin e Luca Artioli ospiti al CURTEA DE ARGES INTERNATIONAL POETRY FESTIVAL

Nella città di Curtea De Arges, in Romania, nelle giornate che vanno dall’8 al 14 luglio 2015, si svolgerà la 19° edizione del International Festival Noptile De Poezie Poetry Nights. Saranno 60 i poeti invitati, di 30 differenti nazionalità. Tra i selezionati ci saranno, a rappresentare l’Italia, due poeti mantovani entrambi membri del movimento dal Sottosuolo: Andrea Garbin e Luca Artioli.

Il festival, organizzato dalla Fondazione Accademia Internazionale Orient-Occident, e dai poeti Carolina Ilica e Dumitru M.Ion, fa parte del circuito di festival che include i festival di Struga (Macedonia) e Medellin (Colombia), due tra i più grandi e importanti festival mondiali di poesia.
In occasione del festival che si svolge a Curtea De Arges (antica capitale della Valacchia), come tutti gli anni, la fondazione seleziona alcune poesie per realizzare un libro antologico da inserire negli archivi di alcuni festival, musei e istituzioni culturali. Per l’edizione del 2015 sono state dunque selezionate e saranno quindi tradotte in inglese e rumeno tre poesie di Garbin e Artioli, che sono in oltre in lizza per due premi da consegnarsi nelle giornate del festival: The European Prize for Poetry e The International Grand Prize for Poetry.

Il fitto programma del festival prevede, tra le altre cose, la presentazione dell’antologia, incontri con il sindaco della città e presso il Bassarab’s Museum, e incontri con artisti locali, musicisti e gruppi di danze folkloristiche.

a-001
(copertina dell’antologia dello scorso anno)

Ecco l’elenco completo degli AUTORI INVITATI PER IL 2015:

-Dumitru M. Ion (Romania)
-Martha Canfield (Uruguai)
-Luz Mary Giraldo (Columbia)
-Carla Harryman (S.U.A.)
-Marcella Polain (Australia)
-Mirian Caloretti Castillo (Peru)
-Lana (România)
-Torgeir Rebolledo Pedersen (Norvegia)
-Leticia Luna (Mexic)
-Keith Garebian (India/ Canada)
-Rodolfo Hasler (Cuba/ Spania)
-Mike Williams (Anglia, Marea Britanie/ Australia)
-Hermine Navasardian (Armenia)
-Simon Zavala Guzman (Ecuador)
-Stevka Smitran (Bosnia și Hețegovina/ Italia)
-Malak Sahioni Soufi (Siria/ Marea Britanie)
-Andea Garbin (Italia)
-Robert Max Steenkist (Olanda/ Columbia)
-Stanka Boneva (Bulgaria)
-Goya Gutierrez Lanero (Spania)
-Barrett Watten (S.U.A.)
-Claudine Bertrand (Canada)
-Jacob Issac (R. Africa de Sud/ India)
-Mathura (Estonia)
-Karina Galvez (Ecuador/ S.U.A.)
-Dorit Weisman (Israel)
-Damir Sodan (Croația) )
-Manfred Chobot (Austria)
-Ana Maria Unhold (Argentina)
-Mihret Kebede (Etiopia)
-Mariana Nicolae (România)
-Lucia Leon (Spania)
-Liora Bing-Heideker (Israel)
-Hector Edgardo Palacios (Argentina)
-Gihan Omar (Egipt)
-Lambert Schlechter (Luxemburg)
-Hilal Karahan (Turcia)
-Ime Biassoni (Argentina)
-Tigran Kapoyan (Siria/ Armenia)
-Dimana Ivanova (Slovacia/ Bulgaria)
-Luca Artioli (Italia)
-Rasha Omran (Siria/ Egipt)
-Halima Malki (Algeria)
-Alex Cetățeanu (Canada/ România)
-Dariusz Pacak (Polonia/ Austria)
-Levon Blbulyan (Armenia)
-Gladys Betriz Lopez Pianesi (Argentina)
-Dagmar Chobot (Austria)
-Carolina Ilica (România)
***
– Acad. I.P.S. Calinic ( eseist, Arhiepiscop al Argeşului şi Muscelului ) (România)
– Dumitru Codruț Scurtu (muzician, dirijor protopsalt)
– Ionuț Cîrstea (muzician)
– Viviana Ilea (poetă) (România)
– Mihai Golescu ( eseist, profesor dr., ziarist, director ziarul Argeşul, vicepreşedinte al Consiliului Director al Fundaţiei Academia Internaţională Orient-Occident) (România)
– Dumitriu Augustin Doman (prozator, secretar al Filialei Piteşti/ Argeş a Uniunii Scriitorilor (România)
– Gheorghe Ungureanu ( poet) (România)
– Nicolae Stelea (poet, prozator, membru al Consiliului Director al Fundaţiei Academia Internaţională Orient-Occident) (România)

***

– Florin Tecău (profesor dr., preşedinte al Consiliului Judeţean Argeş) (Piteşti)
– Constantin Polexe (vicepreşedinte, Consiliul Judeţean Argeş) (Pitești)
– Nicolae Diaconu (inginer, primar al municipiului Curtea de Argeş) (Curtea de Argeș)
– Cristian Mitrofan (economist, viceprimar, municipiul Curtea de Argeş) (Curtea de Argeș)
– Gheorghe Nicuț (profesor, vicepreşedinte al Consiliului Director al Fundaţiei Academia Internaţională Orient-Occident) (Curtea de Argeş)
– Ştefan Dumitrache (eseist, directorul Muzeului Municipal Curtea de Argeș) (Curtea de Argeș)
– Iulian Uță (director, Profit) (Curtea de Argeș)
– Sorin Sorescu (profesor) (Curtea de Argeş)
– Sandu Nichita (președinte, ARGCOMS) (Curtea de Argeș)
– Mihai Tița (profesor, director economic, Fundaţia Academia Internaţională Orient-Occident) (România)
– Florin Scărlătescu) (architect, membru al Consiliului Director al Fundaţiei Academia Internaţională Orient-Occident) (România)
– Nicolae Mărgăritescu (preot, consilier, Arhiepiscopia Argeşului şi Muscelului (Curtea de Argeş)
– Simona Hirică (manager, Centrul de Cultură şi Arte George Topîrceanu) (Curtea de Argeş)
– Mihail Badea (inginer, REMERO SA) (Curtea de Argeș)
– Gabriel Moisescu (curator, Muzeul Municipal Curtea de Argeș) (Curtea de Argeș)
– Jean Duță (pictor) (Tulcea, România)
– Traian Duță (sculptor) (România)