KOSOVO POLVERIERA D’EUROPA di PAUL POLANSKY

Giovedì 13 dicembre 2012
ore 21:00 – Sala Consiliare Alberto Valerio
con il patrocinio del Comune di Moniga del Garda (BS).

avrà luogo il secondo evento del Ciclo d’incontri diversamente Poetici
organizzato da Igor Costanzo.

con la partecipazione di PAUL POLANSKY

paul_polansky

Paul Polansky è un poeta, scrittore e fotografo statunitense.

Noto per il grande impegno civile e sociale avente per scopo la salvaguardia dei diritti umani a favore del popolo Rom nell’est dell’Europa. Dopo aver lasciato gli Stati Uniti per proseguire gli studi a Madrid, dove lavora come giornalista free lance, ha intrapreso un lungo percorso di ricerca sulle origini della propria famiglia, studi durante i quali scopre documenti che permettono di riportare alla luce l’esistenza del campo di concentramento di Lety, in Repubblica ceca. Nel 1999 viene ingaggiato dalle Nazioni Unite e inviato nel Kosovo come intermediario tra le istituzioni e i gruppi rom perseguitati. Nel 2004 Paul Polansky è insignito del premio Human Rights Award, consegnatogli direttamente da Günter Grass. Del 2005 il suo film-documentario Gipsy Blood, premiato al Golden Wheel International Film Festival di Skopje, è visibile su youtube.
In Italia ha pubblicato i seguenti libri: Undefeated (Multimedia Edizioni,2009); Boxing Poems (Volo Press,2011);  La mano di Dio (Il Foglio,2012);  Il silenzio dei violini (Il Foglio,2012); La mia vita con gli zingari. Origini e memorie degli zingari d’Europa (Datanews,2011).
Annunci