Con la Faccia nel Sottosuolo [Nuovo Frammento di Manifesto in Favore della Vergogna]

… mia madre sotto il fascismo mi indicava puntando il dito: guarda quello è un antifascista, mi indicava una figura che camminava rasando i muri, a testa bassa, una enorme vergogna, anche io ero diventato come quella figura, anche io ero diventato come quella vergogna.

(Luigi Di Ruscio, Cristi polverizzati, 2009)

“…[Noi] ci vergogniamo di proclamarci antifascisti, perché essere antiberlusconiani è cosa diversa, proclamarsi è cosa diversa dall’essere, proclamarsi e declamarsi non è come pronunciare, pronunciarsi, denunciare, e denunciarsi.”

“[Noi] ci denunciamo complici, ci pronunciamo la stessa cosa, ci piace esserne assolti, ma ci piacerebbe di più riceverne serene bastonate, l’insegnante è sadomaso, ora et semper ci piacerebbe anche l’olio di ricino.”

“[Noi] parliamo lo stesso discorso, e, proclamando, declamando, non abbiamo voce.”

Advertisements
Published in: on 3 novembre 2010 at 14:29  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://poesiadalsottosuolo.wordpress.com/2010/11/03/con-la-faccia-nel-sottosuolo-nuovo-frammento-di-manifesto-in-favore-della-vergogna/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. […] e qui By renzomarillo, on November 3, 2010 at 2:54 pm, under Uncategorized. . No Comments Post a […]

  2. ah, e poi certo:

    “Ce ne fosse stato uno che si fosse vergognato di essere stato fascista, tutti portarono con orgoglio la camicetta nera, Roversi, Fortini, Pasolini tutti, semplicemente dimenticarono di essere stati fascisti…”

    (sempre Luigi di Ruscio, sempre Cristi polverizzati, sempre 2009)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: